Forza venite gente

A fare da apripista al decennale dell’Associazione Città per la fraternità, sarà il musical Forza venite gente. Sarà messo in scena il 15 febbraio nello splendido scenario del Teatro Garibaldi di Santa Maria Capua Vetere, alle ore 20,30.

Protagonisti giovani artisti che hanno voluto tradurre in arte la vita di un grande santo legato indissolubilmente alla fraternità: San Francesco.

Un segno di fraternità accompagnerà  il soggiorno della compagnia a Santa Maria Capua Vetere, dove, grazie a rapporti di profonda amicizia intessuti negli anni, la Comunità Islamica offrirà un piatto tipico dei Paesi arabi, il cuscus, ad artisti e accompagnatori. Un’accoglienza che ha colpito fortemente i ragazzi che in questi giorni stanno provando lo spettacolo con più intensità e con uno spirito diverso. Sentono che sarà uno spettacolo speciale.

E’ di questi giorni il viaggio di Papa Francesco negli Emirati Arabi dove ha firmato con il Grande Imam di Al-Azhar Ahmad Al-Tayyeb, l’importante documento sulla Fratellanza umana per la pace mondale e la convivenza comune. La sintonia che si avverte è stringente. Inoltre, Papa Bergoglio ha voluto ricordare l’ottavo centenario dell’incontro tra San Francesco e il sultano al-Malik al-Kamil ed ha indirizzato a tutti i Paesi della Penisola araba il suo “più cordiale saluto, con amicizia e stima”.

“Luna Tu” è una canzone del musical che parla proprio dell’incontro tra il Santo e il Sultano. È una coincidenza che ha molto emozionato i componenti della compagnia, i suoi collaboratori e sostenitori.
E’ prassi consolidata che ogni occasione, anche un semplice spettacolo,  continua a tessere la rete di rapporti tra le città!

La fraternità passa anche attraverso questi gesti.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Leggi Tutto

10° PREMIO INTERNAZIONALE “CHIARA LUBICH PER LA FRATERNITà” Bando 2019

Chiunque, da solo, si accinge oggi a spostare le montagne dell’indifferenza, se non dell’odio e della violenza, ha un compito immane. Ma ciò che è impossibile a milioni di uomini isolati e divisi, pare diventi possibile a gente che ha fatto della fraternità universale il movente essenziale della vita.” CHIARA LUBICH

Leggi Tutto

premio_internazionale_chiaralubich

Entra nell'Area Riservata

log-in area riservata

Segui l'associazione sul web

g5042    g5049    g5063    g5146