Loppiano (FI), 6 al 9 marzo 2015

L’attuale crisi generale pone un’alta posta in gioco per i popoli della terra.

Riflettere su un nuovo modo di intendere e fare l’economia può essere un valido contributo scientifico per trovare strade non ancora percorse.

La storia racconta che i carismi non sono nuovi a portare, nei tempi e nella vita umana, ventate di “provvidenziale” novità.

La partecipazione a livello europeo è garanzia di un ampio confronto di diverse visioni

Questo l’intento del Convegno “Verso un’economia per il bene comune“.